Logo VicoloItalia composto da l'immagine dell'italia colorata con il tricolore partendo da nord

Codice Civile -> Libro IV

 

VicoloItalia

VicoloItalia

 

Indice

LIBRO QUARTO

Delle obbligazioni

TITOLO I - Delle obbligazioni in generale

Capo I - Disposizioni preliminari

Art. 1173 - Fonti delle obbligazioni
Art. 1174 - Carattere patrimoniale della prestazione
Art. 1175 - Comportamento secondo correttezza

Capo II - Dell'adempimento delle obbligazioni

Sezione I - Dell'adempimento in generale

Art. 1176 - Diligenza nell'adempimento
Art. 1177 - Obbligazione di custodire
Art. 1178 - Obbligazione generica
Art. 1179 - Obbligo di garanzia
Art. 1180 - Adempimento del terzo
Art. 1181 - Adempimento parziale
Art. 1182 - Luogo dell'adempimento
Art. 1183 - Tempo dell'adempimento
Art. 1184 - Termine
Art. 1185 - Pendenza del termine
Art. 1186 - Decadenza dal termine
Art. 1187 - Computo del termine
Art. 1188 - Destinatario del pagamento
Art. 1189 - Pagamento al creditore apparente
Art. 1190 - Pagamento al creditore incapace
Art. 1191 - Pagamento eseguito da un incapace
Art. 1192 - Pagamento eseguito con cose altrui
Art. 1193 - Imputazione del pagamento
Art. 1194 - Imputazione del pagamento agli interessi
Art. 1195 - Quietanza con imputazione
Art. 1196 - Spese del pagamento
Art. 1197 - Prestazione in luogo dell'adempimento
Art. 1198 - Cessione di un credito in luogo dell'adempimento
Art. 1199 - Diritto del debitore alla quietanza
Art. 1200 - Liberazione dalle garanzie

Sezione II - Del pagamento con surrogazione

Art. 1201 - Surrogazione per volontà del creditore
Art. 1202 - Surrogazione per volontà del debitore
Art. 1203 - Surrogazione legale
Art. 1204 - Terzi garanti
Art. 1205 - Surrogazione parziale

Sezione III - Della mora del creditore

Art. 1206 - Condizioni
Art. 1207 - Effetti
Art. 1208 - Requisiti per la validità dell'offerta
Art. 1209 - Offerta reale e offerta per intimazione
Art. 1210 - Facoltà di deposito e suoi effetti liberatori
Art. 1211 - Cose deperibili o di dispendiosa custodia
Art. 1212 - Requisiti del deposito
Art. 1213 - Ritiro del deposito
Art. 1214 - Offerta secondo gli usi e deposito
Art. 1215 - Spese
Art. 1216 - Intimazione di ricevere la consegna di un immobile
Art. 1217 - Obbligazioni di fare

Capo III - Dell'inadempimento delle obbligazioni

Art. 1218 - Responsabilità del debitore
Art. 1219 - Costituzione in mora
Art. 1220 - Offerta non formale
Art. 1221 - Effetti della mora sul rischio
Art. 1222 - Inadempimento di obbligazioni negative
Art. 1223 - Risarcimento del danno
Art. 1224 - Danni nelle obbligazioni pecuniarie
Art. 1225 - Prevedibilità del danno
Art. 1226 - Valutazione equitativa del danno
Art. 1227 - Concorso del fatto colposo del creditore
Art. 1228 - Responsabilità per fatto degli ausiliari
Art. 1229 - Clausole di esonero da responsabilità

Capo IV - Dei modi di estinzione delle obbligazioni diversi dall'adempimento

Sezione I - Della novazione

Art. 1230 - Novazione oggettiva
Art. 1231 - Modalità che non importano novazione
Art. 1232 - Privilegi, pegno e ipoteche
Art. 1233 - Riserva delle garanzie nelle obbligazioni solidali
Art. 1234 - Inefficacia della novazione
Art. 1235 - Novazione soggettiva

Sezione II - Della remissione

Art. 1236 - Dichiarazione di remissione del debito
Art. 1237 - Restituzione volontaria del titolo
Art. 1238 - Rinunzia alle garanzie
Art. 1239 - Fideiussori
Art. 1240 - Rinunzia a una garanzia verso corrispettivo

Sezione III - Della compensazione

Art. 1241 - Estinzione per compensazione
Art. 1242 - Effetti della compensazione
Art. 1243 - Compensazione legale e giudiziale
Art. 1244 - Dilazione
Art. 1245 - Debiti non pagabili nello stesso luogo
Art. 1246 - Casi in cui la compensazione non si verifica
Art. 1247 - Compensazione opposta da terzi garanti
Art. 1248 - Inopponibilità della compensazione
Art. 1249 - Compensazione di più debiti
Art. 1250 - Compensazione rispetto ai terzi
Art. 1251 - Garanzie annesse al credito
Art. 1252 - Compensazione volontaria

Sezione IV - Della confusione

Art. 1253 - Effetti della confusione
Art. 1254 - Confusione rispetto ai terzi
Art. 1255 - Riunione delle qualità di fideiussore e di debitore

Sezione V - Dell'impossibilità sopravvenuta per causa non imputabile al debitore

Art. 1256 - Impossibilità definitiva e impossibilità temporanea
Art. 1257 - Smarrimento di cosa determinata
Art. 1258 - Impossibilità parziale
Art. 1259 - Subingresso del creditore nei diritti del debitore

Capo V - Della cessione dei crediti

Art. 1260 - Cedibilità dei crediti
Art. 1261 - Divieti di cessione
Art. 1262 - Documenti probatori del credito
Art. 1263 - Accessori del credito
Art. 1264 - Efficacia della cessione riguardo al debitore ceduto
Art. 1265 - Efficacia della cessione riguardo ai terzi
Art. 1266 - Obbligo di garanzia del cedente
Art. 1267 - Garanzia della solvenza del debitore

Capo VI - Della delegazione, dell'espromissione e dell'accollo

Art. 1268 - Delegazione cumulativa
Art. 1269 - Delegazione di pagamento
Art. 1270 - Estinzione della delegazione
Art. 1271 - Eccezioni opponibili dal delegato
Art. 1272 - Espromissione
Art. 1273 - Accollo
Art. 1274 - Insolvenza del nuovo debitore
Art. 1275 - Estinzione delle garanzie
Art. 1276 - Invalidità della nuova obbligazione

Capo VII - Di alcune specie di obbligazioni

Sezione I - Delle obbligazioni pecuniarie

Art. 1277 - Debito di somma di danaro
Art. 1278 - Debito di somma di monete non aventi corso legale
Art. 1279 - Clausola di pagamento effettivo in monete non aventi corso legale
Art. 1280 - Debito di specie monetaria avente valore intrinseco
Art. 1281 - Leggi speciali
Art. 1282 - Interessi nelle obbligazioni pecuniarie
Art. 1283 - Anatocismo
Art. 1284 - Saggio degli interessi

Sezione II - Delle obbligazioni alternative

Art. 1285 - Obbligazione alternativa
Art. 1286 - Facoltà di scelta
Art. 1287 - Decadenza dalla facoltà di scelta
Art. 1288 - Impossibilità di una delle prestazioni
Art. 1289 - Impossibilità colposa di una delle prestazioni
Art. 1290 - Impossibilità sopravvenuta di entrambe le prestazioni
Art. 1291 - Obbligazione con alternativa multipla.

Sezione III - Delle obbligazioni in solido

Art. 1292 - Nozione della solidarietà
Art. 1293 - Modalità varie dei singoli rapporti
Art. 1294 - Solidarietà tra condebitori
Art. 1295 - Divisibilità tra gli eredi
Art. 1296 - Scelta del creditore per il pagamento
Art. 1297 - Eccezioni personali
Art. 1298 - Rapporti interni tra debitori o creditori solidali
Art. 1299 - Regresso tra condebitori
Art. 1300 - Novazione
Art. 1301 - Remissione
Art. 1302 - Compensazione
Art. 1303 - Confusione
Art. 1304 - Transazione
Art. 1305 - Giuramento
Art. 1306 - Sentenza
Art. 1307 - Inadempimento
Art. 1308 - Costituzione in mora
Art. 1309 - Riconoscimento del debito
Art. 1310 - Prescrizione
Art. 1311 - Rinunzia alla solidarietà
Art. 1312 - Pagamento separato dei frutti o degli interessi
Art. 1313 - Insolvenza di un condebitore in caso di rinunzia alla solidarietà

Sezione IV - Delle obbligazioni divisibili e indivisibili

Art. 1314 - Obbligazioni divisibili
Art. 1315 - Limiti alla divisibilità tra gli eredi del debitore
Art. 1316 - Obbligazioni indivisibili
Art. 1317 - Disciplina delle obbligazioni indivisibili
Art. 1318 - Indivisibilità nei confronti co gli eredi
Art. 1319 - Diritto di esigere l'intero
Art. 1320 - Estinzione parziale

Inizio pagina



TITOLO II - Dei contratti in generale

Capo I - Disposizioni preliminari

Art. 1321 - Nozione
Art. 1322 - Autonomia contrattuale
Art. 1323 - Norme regolatrici dei contratti
Art. 1324 - Norme applicabili agli atti unilaterali

Capo II - Dei requisiti del contratto

Art. 1325 - Indicazione dei requisiti

Sezione I - Dell'accordo delle parti

Art. 1326 - Conclusione del contratto
Art. 1327 - Esecuzione prima della risposta dell'accettante
Art. 1328 - Revoca della proposta e dell'accettazione
Art. 1329 - Proposta irrevocabile
Art. 1330 - Morte o incapacità dell'imprenditore
Art. 1331 - Opzione
Art. 1332 - Adesione di altre parti al contratto
Art. 1333 - Contratto con obbligazioni del solo proponente
Art. 1334 - Efficacia degli atti unilaterali
Art. 1335 - Presunzione di conoscenza
Art. 1336 - Offerta al pubblico
Art. 1337 - Trattative e responsabilità precontrattuale
Art. 1338 - Conoscenza delle cause d'invalidità
Art. 1339 - Inserzione automatica di clausole
Art. 1340 - Clausole d'uso
Art. 1341 - Condizioni generali di contratto
Art. 1342 - Contratto concluso mediante moduli o formulari

Sezione II - Della causa del contratto

Art. 1343 - Causa illecita
Art. 1344 - Contratto in frode alla legge
Art. 1345 - Motivo illecito

Sezione III - Dell'oggetto del contratto

Art. 1346 - Requisiti
Art. 1347 - Possibilità sopravvenuta dell'oggetto
Art. 1348 - Cose future
Art. 1349 - Determinazione dell'oggetto

Sezione IV - Della forma del contratto

Art. 1350 - Atti che devono farsi per iscritto
Art. 1351 - Contratto preliminare
Art. 1352 - Forme convenzionali

Capo III - Della condizione nel contratto

Art. 1353 - Contratto condizionale
Art. 1354 - Condizioni illecite o impossibili
Art. 1355 - Condizione meramente potestativa
Art. 1356 - Pendenza della condizione
Art. 1357 - Atti di disposizione in pendenza della condizione
Art. 1358 - Comportamento delle parti nello stato di pendenza
Art. 1359 - Avveramento della condizione
Art. 1360 - Retroattività della condizione
Art. 1361 - Atti di amministrazione

Capo IV - Dell'interpretazione del contratto

Art. 1362 - Intenzione dei contraenti
Art. 1363 - Interpretazione complessiva delle clausole
Art. 1364 - Espressioni generali
Art. 1365 - Indicazioni esemplificative
Art. 1366 - Interpretazione di buona fede
Art. 1367 - Conservazione del contratto
Art. 1368 - Pratiche generali interpretative
Art. 1369 - Espressioni con più sensi
Art. 1370 - Interpretazione contro l'autore della clausola
Art. 1371 - Regole finali

Capo V - Degli effetti del contratto

Sezione I - Disposizioni generali

Art. 1372 - Efficacia del contratto
Art. 1373 - Recesso unilaterale
Art. 1374 - Integrazione del contratto
Art. 1375 - Esecuzione di buona fede
Art. 1376 - Contratto con effetti reali
Art. 1377 - Trasferimento di una massa di cose
Art. 1378 - Trasferimento di cosa determinata solo nel genere
Art. 1379 - Divieto di alienazione
Art. 1380 - Conflitto tra più diritti personali di godimento
Art. 1381 - Promessa dell'obbligazione o del fatto del terzo

Sezione II - Della clausola penale e della caparra

Art. 1382 - Effetti della clausola penale
Art. 1383 - Divieto di cumulo
Art. 1384 - Riduzione della penale
Art. 1385 - Caparra confirmatoria
Art. 1386 - Caparra penitenziale

Capo VI - Della Rappresentanza

Art. 1387 - Fonti della rappresentanza
Art. 1388 - Contratto concluso dal rappresentante
Art. 1389 - Capacità del rappresentante e del rappresentato
Art. 1390 - Vizi della volontà
Art. 1391 - Stati soggettivi rilevanti
Art. 1392 - Forma della procura
Art. 1393 - Giustificazione dei poteri del rappresentante
Art. 1394 - Conflitto d'interessi
Art. 1395 - Contratto con se stesso
Art. 1396 - Modificazione ed estinzione della procura
Art. 1397 - Restituzione del documento della rappresentanza
Art. 1398 - Rappresentanza senza potere
Art. 1399 - Ratifica
Art. 1400 - Speciali forme di rappresentanza

Capo VII - Del contratto per persona da nominare

Art. 1401 - Riserva di nomina del contraente
Art. 1402 - Termine e modalità della dichiarazione di nomina
Art. 1403 - Forme e pubblicità
Art. 1404 - Effetti della dichiarazione di nomina
Art. 1405 - Effetti della mancata dichiarazione di nomina

Capo VIII - Della cessione del contratto

Art. 1406 - Nozione
Art. 1407 - Forma
Art. 1408 - Rapporti fra contraente ceduto e cedente
Art. 1409 - Rapporti fra contraente ceduto e cessionario
Art. 1410 - Rapporti fra cedente e cessionario

Capo IX - Del contratto a favore di terzi

Art. 1411 - Contratto a favore di terzi
Art. 1412 - Prestazione al terzo dopo la morte dello stipulante
Art. 1413 - Eccezioni opponibili dal promittente al terzo

Capo X - Della simulazione

Art. 1414 - Effetti della simulazione tra le parti
Art. 1415 - Effetti della simulazione rispetto ai terzi
Art. 1416 - Rapporti con i creditori
Art. 1417 - Prova della simulazione

Capo XI - Della nullità del contratto

Art. 1418 - Cause di nullità del contratto
Art. 1419 - Nullità parziale
Art. 1420 - Nullità nel contratto plurilaterale
Art. 1421 - Legittimazione all'azione di nullità
Art. 1422 - Imprescrittibilità dell'azione di nullità
Art. 1423 - Inammissibilità della convalida
Art. 1424 - Conversione del contratto nullo

Capo XII - Dell'annullabilità del contratto

Sezione I - Dell'incapacità

Art. 1425 - Incapacità delle parti
Art. 1426 - Raggiri usati dal minore

Sezione II - Dei vizi del consenso

Art. 1427 - Errore, violenza e dolo
Art. 1428 - Rilevanza dell'errore
Art. 1429 - Errore essenziale
Art. 1430 - Errore di calcolo
Art. 1431 - Errore riconoscibile
Art. 1432 - Mantenimento del contratto rettificato
Art. 1433 - Errore nella dichiarazione o nella sua trasmissione
Art. 1434 - Violenza
Art. 1435 - Caratteri della violenza
Art. 1436 - Violenza diretta contro terzi
Art. 1437 - Timore riverenziale
Art. 1438 - Minaccia di far valere un diritto
Art. 1439 - Dolo
Art. 1440 - Dolo incidente

Sezione III - Dell'azione di annullamento

Art. 1441 - Legittimazione
Art. 1442 - Prescrizione
Art. 1443 - Ripetizione contro il contraente incapace
Art. 1444 - Convalida
Art. 1445 - Effetti dell'annullamento nei confronti dei terzi
Art. 1446 - Annullabilità nel contratto plurilaterale

Capo XIII - Della rescissione del contratto

Art. 1447 - Contratto concluso in istato di pericolo
Art. 1448 - Azione generale di rescissione per lesione
Art. 1449 - Prescrizione
Art. 1450 - Offerta di modificazione del contratto
Art. 1451 - L'inammissibilità della convalida
Art. 1452 - Effetti della rescissione rispetto ai terzi

Capo XIV - Della risoluzione del contratto

Sezione I - Della risoluzione per inadempimento

Art. 1453 - Risolubilità del contratto per inadempimento
Art. 1454 - Diffida ad adempiere
Art. 1455 - Importanza dell'inadempimento
Art. 1456 - Clausola risolutiva espressa
Art. 1457 - Termine essenziale per una delle parti
Art. 1458 - Effetti della risoluzione
Art. 1459 - Risoluzione nel contratto plurilaterale
Art. 1460 - Eccezione d'inadempimento
Art. 1461 - Mutamento nelle condizioni patrimoniali dei contraenti
Art. 1462 - Clausola limitativa della proponibilità di eccezioni

Sezione II - Dell'impossibilità sopravvenuta

Art. 1463 - Impossibilità totale
Art. 1464 - Impossibilità parziale
Art. 1465 - Contratto con effetti traslativi o costitutivi
Art. 1466 - Impossibilità nel contratto plurilaterale

Sezione III - Dell'eccessiva onerosità

Art. 1467 - Contratto con prestazioni corrispettive
Art. 1468 - Contratto con obbligazioni di una sola parte
Art. 1469 - Contratto aleatorio

Capo XIV bis - Dei contratti del consumatore

Art. 1469 bis - Clausole vessatorie nel contratto tra professionista e consumatore
Art. 1469 ter - Accertamento della vessatorietà delle clausole
Art. 1469 quater - Forma e interpretazione
Art. 1469 quinquies - Inefficacia
Art. 1469 sexies - Azione inibitoria

TITOLO III - Dei singoli contratti

Capo I - Della vendita

Sezione I - Disposizioni generali

Art. 1470 - Nozione
Art. 1471 - Divieti speciali di comprare
Art. 1472 - Vendita di cose future
Art. 1473 - Determinazione del prezzo affidata a un terzo
Art. 1474 - Mancanza di determinazione espressa del prezzo
Art. 1475 - Spese della vendita

§ 1 - Delle obbligazioni del venditore

Art. 1476 - Obbligazioni principali del venditore
Art. 1477 - Consegna della cosa
Art. 1478 - Vendita di cosa altrui
Art. 1479 - Buona fede del compratore
Art. 1480 - Vendita di cosa parzialmente di altri
Art. 1481 - Pericolo di rivendica
Art. 1482 - Cosa gravata da garanzie reali o da altri vincoli
Art. 1483 - Evizione totale della cosa
Art. 1484 - Evizione parziale
Art. 1485 - Chiamata in causa del venditore
Art. 1486 - Responsabilità limitata dal venditore
Art. 1487 - Modificazione o esclusione convenzionale della garanzia
Art. 1488 - Effetti dell'esclusione della garanzia
Art. 1489 - Cosa gravata da oneri o da diritti di godimento di terzi
Art. 1490 - Garanzia per i vizi della cosa venduta
Art. 1491 - Esclusione della garanzia
Art. 1492 - Effetti della garanzia
Art. 1493 - Effetti della risoluzione del contratto
Art. 1494 - Risarcimento del danno
Art. 1495 - Termini e condizioni per l'azione
Art. 1496 - Vendita di animali
Art. 1497 - Mancanza di qualità

§ 2 - Delle obbligazioni del compratore

Art. 1498 - Pagamento del prezzo
Art. 1499 - Interessi compensativi sul prezzo

§ 3 - Del riscatto convenzionale

Art. 1500 - Patto di riscatto
Art. 1501 - Termini
Art. 1502 - Obblighi del riscattante
Art. 1503 - Esercizio del riscatto
Art. 1504 - Effetti del riscatto rispetto ai subacquirenti
Art. 1505 - Diritti costituiti dal compratore sulla cosa
Art. 1506 - Riscatto di parte indivisa
Art. 1507 - Vendita congiuntiva di cosa indivisa
Art. 1508 - Vendita separata di cosa indivisa
Art. 1509 - Riscatto contro gli eredi del compratore

Sezione II - Della vendita di cose mobili

§ 1 - Disposizioni generali

Art. 1510 - Luogo della consegna
Art. 1511 - Denunzia nella vendita di cose da trasportare
Art. 1512 - Garanzia di buon funzionamento
Art. 1513 - Accertamento dei difetti
Art. 1514 - Deposito della cosa venduta
Art. 1515 - Esecuzione coattiva per inadempimento del compratore
Art. 1516 - Esecuzione coattiva per inadempimento del venditore
Art. 1517 - Risoluzione di diritto
Art. 1518 - Normale determinazione del risarcimento
Art. 1519 - Restituzione di cose non pagate

§ 1-bis - Della vendita dei beni di consumo

Art. 1519 bis - Ambito di applicazione e definizioni
Art. 1519 ter - Conformità al contratto
Art. 1519 quater - Diritti del consumatore
Art. 1519 quinquies - Diritto di regresso
Art. 1519 sexies - Termini
Art. 1519 septies - Garanzia convenzionale
Art. 1519 octies - Carattere imperativo delle disposizioni
Art. 1519 nonies - Tutela in base ad altre disposizioni
Art. 1520 - Vendita con riserva di gradimento
Art. 1521 - Vendita a prova
Art. 1522 - Vendita su campione e su tipo di campione.

§ 3 - Della vendita con riserva della proprietà.

Art. 1523 - Passaggio della proprietà e dei rischi
Art. 1524 - Opponibilità della riserva di proprietà nei confronti di terzi
Art. 1525 - Inadempimento del compratore
Art. 1526 - Risoluzione del contratto

§ 4 - Della vendita su documenti e con pagamento contro documenti

Art. 1527 - Consegna
Art. 1528 - Pagamento del prezzo
Art. 1529 - Rischi
Art. 1530 - Pagamento contro documenti a mezzo di banca

§ 5 - Della vendita a termine di titoli di credito

Art. 1531 - Interessi, dividendi e diritto di voto
Art. 1532 - Diritto di opzione
Art. 1533 - Estrazione per premi o rimborsi
Art. 1534 - Versamenti richiesti sui titoli
Art. 1535 - Proroga dei contratti a termine
Art. 1536 - Inadempimento

Sezione III - Della vendita di cose immobili

Art. 1537 - Vendita a misura
Art. 1538 - Vendita a corpo
Art. 1539 - Recesso dal contratto
Art. 1540 - Vendita cumulativa di più immobili
Art. 1541 - Prescrizione

Sezione IV - Della vendita di eredità

Art. 1542 - Garanzia
Art. 1543 - Forme
Art. 1544 - Obblighi del venditore
Art. 1545 - Obblighi del compratore
Art. 1546 - Responsabilità per debiti ereditari
Art. 1547 - Altre forme di alienazione di eredità

Capo II - Del riporto

Art. 1548 - Nozione
Art. 1549 - Perfezione del contratto
Art. 1550 - Diritti accessori e obblighi inerenti ai titoli
Art. 1551 - Inadempimento

Capo III - Della permuta

Art. 1552 - Nozione
Art. 1553 - Evizione
Art. 1554 - Spese della permuta
Art. 1555 - Applicabilità delle norme sulla vendita

Capo IV - Del contratto estimatorio

Art. 1556 - Nozione
Art. 1557 - Impossibilità di restituzione
Art. 1558 - Disponibilità delle cose

Capo V - Della somministrazione

Art. 1559 - Nozione
Art. 1560 - Entità della somministrazione
Art. 1561 - Determinazione del prezzo
Art. 1562 - Pagamento del prezzo
Art. 1563 - Scadenza delle singole prestazioni
Art. 1564 - Risoluzione del contratto
Art. 1565 - Sospensione della somministrazione
Art. 1566 - Patto di preferenza
Art. 1567 - Esclusiva a favore del somministrante
Art. 1568 - Esclusiva a favore dell'avente diritto alla somministrazione
Art. 1569 - Contratto a tempo indeterminato
Art. 1570 - Rinvio

Capo VI - Della locazione

Sezione I - Disposizioni generali

Art. 1571 - Nozione
Art. 1572 - Locazioni e anticipazioni eccedenti l'ordinaria amministrazione
Art. 1573 - Durata della locazione
Art. 1574 - Locazione senza determinazione di tempo
Art. 1575 - Obbligazioni principali del locatore
Art. 1576 - Mantenimento della cosa in buono stato locativo
Art. 1577 - Necessità di riparazioni
Art. 1578 - Vizi della cosa locata
Art. 1579 - Limitazioni convenzionali della responsabilità
Art. 1580 - Cose pericolose per la salute
Art. 1581 - Vizi sopravvenuti
Art. 1582 - Divieto d'innovazione
Art. 1583 - Mancato godimento per riparazioni urgenti
Art. 1584 - Diritti del conduttore in caso di riparazioni
Art. 1585 - Garanzia per molestie
Art. 1586 - Pretese da parte di terzi
Art. 1587 - Obbligazioni principali del conduttore
Art. 1588 - Perdita e deterioramento della cosa locata
Art. 1589 - Incendio di cosa assicurata
Art. 1590 - Restituzione della cosa locata
Art. 1591 - Danni per ritardata restituzione
Art. 1592 - Miglioramenti
Art. 1593 - Addizioni
Art. 1594 - Sublocazione o cessione della locazione
Art. 1595 - Rapporti tra il locatore e il subconduttore
Art. 1596 - Fine della locazione per lo spirare del termine
Art. 1597 - Rinnovazione tacita del contratto
Art. 1598 - Garanzie della locazione
Art. 1599 - Trasferimento a titolo particolare della cosa locata
Art. 1600 - Detenzione anteriore al trasferimento
Art. 1601 - Risarcimento del danno al conduttore licenziato
Art. 1602 - Effetti dell'opponibilità della locazione al terzo acquirente
Art. 1603 - Clausola di scioglimento del contratto in caso di alienazione
Art. 1604 - Vendita della cosa locata con patto di riscatto
Art. 1605 - Liberazione o cessione del corrispettivo della locazione
Art. 1606 - Estinzione del diritto del locatore

Sezione II - Della locazione di fondi urbani

Art. 1607 - Durata massima della locazione di case
Art. 1608 - Garanzie per il pagamento della pigione
Art. 1609 - Piccole riparazioni a carico dell'inquilino
Art. 1610 - Spurgo dei pozzi e di latrine
Art. 1611 - Incendio di casa abitata da più inquilini
Art. 1612 - Recesso convenzionale del locatore
Art. 1613 - Facoltà di recesso degli impiegati pubblici
Art. 1614 - Morte dell'inquilino

Sezione III - Dell'affitto

Art. 1615 - Gestione e godimento della cosa produttiva
Art. 1616 - Affitto senza determinazione di tempo
Art. 1617 - Obblighi del locatore
Art. 1618 - Inadempimenti dell'affittuario
Art. 1619 - Diritto di controllo
Art. 1620 - Incremento della produttività della cosa
Art. 1621 - Riparazioni
Art. 1622 - Perdite determinate da riparazioni
Art. 1623 - Modificazioni sopravvenute del rapporto contrattuale
Art. 1624 - Divieto di subaffitto. Cessione dell'affitto
Art. 1625 - Clausola di scioglimento del contratto in caso di alienazione
Art. 1626 - Incapacità o insolvenza dell'affittuario
Art. 1627 - Morte dell'affittuario

§ 2 - Dell'affitto di fondi rustici

Art. 1628 - Durata minima dell'affitto
Art. 1629 - Fondi destinati al rimboschimento
Art. 1630 - Affitto senza determinazione di tempo
Art. 1631 - Estensione del fondo
Art. 1632 - Abrogato
Art. 1633 - Abrogato
Art. 1634 - Abrogato
Art. 1635 - Perdita fortuita dei frutti negli affitti pluriennali
Art. 1636 - Perdita fortuita dei frutti negli affitti annuali
Art. 1637 - Accollo di casi fortuiti
Art. 1638 - Espropriazione per pubblico interesse
Art. 1639 - Canone di affitto
Art. 1640 - Scorte morte
Art. 1641 - Scorte vive
Art. 1642 - Proprietà del bestiame consegnato
Art. 1643 - Rischio della perdita del bestiame
Art. 1644 - Accrescimenti e frutti del bestiame
Art. 1645 - Riconsegna del bestiame
Art. 1646 - Rapporti fra gli affittuari uscente e subentrante

§ 3 - Dell'affitto a coltivatore diretto

Art. 1647 - Nozione
Art. 1648 - Casi fortuiti ordinari
Art. 1649 - Subaffitto
Art. 1650 - Abrogato
Art. 1651 - Abrogato
Art. 1652 - Anticipazioni al'affittuario
Art. 1653 - Abrogato
Art. 1654 - Inderogabilità

Capo VII - Dell'appalto

Art. 1655 - Nozione
Art. 1656 - Subappalto
Art. 1657 - Determinazione del corrispettivo
Art. 1658 - Fornitura della materia
Art. 1659 - Variazioni concordate del progetto
Art. 1660 - Variazioni necessarie del progetto
Art. 1661 - Variazioni ordinate dal committente
Art. 1662 - Verifica nel corso di esecuzione dell'opera
Art. 1663 - Denuncia dei difetti della materia
Art. 1664 - Onerosità o difficoltà dell'esecuzione
Art. 1665 - Verifica e pagamento dell'opera
Art. 1666 - Verifica e pagamento di singole partite
Art. 1667 - Difformità e vizi dell'opera
Art. 1668 - Contenuto della garanzia per difetto dell'opera
Art. 1669 - Rovina e difetti di cose immobili
Art. 1670 - Responsabilità dei subappaltatori
Art. 1671 - Recesso unilaterale dal contratto
Art. 1672 - Impossibilità di esecuzione dell'opera
Art. 1673 - Perimento o deterioramento della cosa
Art. 1674 - Morte dell'appaltatore
Art. 1675 - Diritti e obblighi degli eredi dell'appaltatore
Art. 1676 - Diritti degli ausiliari dell'appaltatore verso il committente
Art. 1677 - Prestazione continuativa o periodica di servizi

Capo VIII - Del trasporto

Sezione I - Disposizioni generali

Art. 1678 - Nozione
Art. 1679 - Pubblici servizi di linea
Art. 1680 - Limiti di applicabilità delle norme

Sezione II - Del trasporto di persone

Art. 1681 - Responsabilità del vettore
Art. 1682 - Responsabilità del vettore nei trasporti cumulativi

Sezione III - Del trasporto di cose

Art. 1683 - Indicazioni e documenti che devono essere forniti al vettore
Art. 1684 - Lettera di vettura e ricevuta di carico
Art. 1685 - Diritti del mittente
Art. 1686 - Impedimenti e ritardi nell'esecuzione del trasporto
Art. 1687 - Riconsegna delle merci
Art. 1688 - Termine di resa
Art. 1689 - Diritti del destinatario
Art. 1690 - Impedimenti alla riconsegna
Art. 1691 - Lettera di vettura o ricevuta di carico all'ordine
Art. 1692 - Responsabilità del vettore nei confronti del mittente
Art. 1693 - Responsabilità per perdita e avaria
Art. 1694 - Presunzioni di fortuito
Art. 1695 - Calo naturale
Art. 1696 - Calcolo del danno in caso di perdita o di avaria
Art. 1697 - Accertamento della perdita e dell'avaria
Art. 1698 - Estinzione dell'azione nei confronti del vettore
Art. 1699 - Trasporto con rispedizione della merce
Art. 1700 - Trasporto cumulativo
Art. 1701 - Diritto di accertamento dei vettori successivi
Art. 1702 - Riscossione dei crediti da parte dell'ultimo vettore

Capo IX - Del mandato

Sezione I - Disposizioni generali

Art. 1703 - Nozione
Art. 1704 - Mandato con rappresentanza
Art. 1705 - Mandato senza rappresentanza
Art. 1706 - Acquisti del mandatario
Art. 1707 - Creditori del mandatario
Art. 1708 - Contenuto del mandato
Art. 1709 - Presunzione di onerosità

§ 1 - Delle obbligazioni del mandatario

Art. 1710 - Diligenza del mandatario
Art. 1711 - Limiti del mandato
Art. 1712 - Comunicazione dell'eseguito mandato
Art. 1713 - Obbligo di rendiconto
Art. 1714 - Interessi sulle somme riscosse
Art. 1715 - Responsabilità per le obbligazioni dei terzi
Art. 1716 - Pluralità di mandatari
Art. 1717 - Sostituto del mandatario
Art. 1718 - Custodia delle cose e tutela dei diritti del mandante

§ 2 - Delle obbligazioni del mandante

Art. 1719 - Mezzi necessari per l'esecuzione del mandato
Art. 1720 - Spese e compenso del mandatario
Art. 1721 - Diritto del mandatario sui crediti

§ 3 - Dell'estinzione del mandato

Art. 1722 - Cause di estinzione
Art. 1723 - Revocabilità del mandato
Art. 1724 - Revoca tacita
Art. 1725 - Revoca del mandato oneroso
Art. 1726 - Revoca del mandato collettivo
Art. 1727 - Rinunzia del mandatario
Art. 1728 - Morte o incapacità del mandante o del mandatario
Art. 1729 - Mancata conoscenza della causa di estinzione
Art. 1730 - Estinzione del mandato conferito a più mandatari

Sezione II - Della commissione

Art. 1731 - Nozione
Art. 1732 - Operazioni a fido
Art. 1733 - Misura della provvigione
Art. 1734 - Revoca della commissione
Art. 1735 - Commissionario contraente in proprio
Art. 1736 - Star del credere

Sezione III - Della spedizione

Art. 1737 - Nozione
Art. 1738 - Revoca
Art. 1739 - Obblighi dello spedizioniere
Art. 1740 - Diritti dello spedizioniere
Art. 1741 - Spedizioniere vettore

Capo X - Del contratto di agenzia

Art. 1742 - Nozione
Art. 1743 - Diritto di esclusiva
Art. 1744 - Riscossioni
Art. 1745 - Rappresentanza dell'agente
Art. 1746 - Obblighi dell'agente
Art. 1747 - Impedimento dell'agente
Art. 1748 - Diritti dell'agente
Art. 1749 - Obblighi del preponente
Art. 1750 - Durata del contratto o recesso
Art. 1751 - Indennità in caso di cessazione del rapporto
Art. 1751 bis - Patto di non concorrenza
Art. 1752 - Agente con rappresentanza
Art. 1753 - Agenti di assicurazione

Capo XI - Della mediazione

Art. 1754 - Mediatore
Art. 1755 - Provvigione
Art. 1756 - Rimborso delle spese
Art. 1757 - Provvigione nei contratti condizionali o invalidi
Art. 1758 - Pluralità di mediatori
Art. 1759 - Responsabilità del mediatore
Art. 1760 - Obblighi del mediatore professionale
Art. 1761 - Rappresentanza del mediatore
Art. 1762 - Contraente non nominato
Art. 1763 - Fideiussione del mediatore
Art. 1764 - Sanzioni
Art. 1765 - Leggi speciali

Capo XII - Del deposito

Sezione I - Del deposito in generale

Art. 1766 - Nozione
Art. 1767 - Presunzione di gratuità
Art. 1768 - Diligenza nella custodia
Art. 1769 - Responsabilità del depositario incapace
Art. 1770 - Modalità della custodia
Art. 1771 - Richiesta di restituzione e obbligo di ritirare la cosa
Art. 1772 - Pluralità di depositanti e di depositari
Art. 1773 - Terzo interessato nel deposito
Art. 1774 - Luogo di restituzione e spese relative
Art. 1775 - Restituzione dei frutti
Art. 1776 - Obblighi dell'erede del depositario
Art. 1777 - Persona a cui deve essere restituita la cosa
Art. 1778 - Cosa proveniente da reato
Art. 1779 - Cosa propria del depositario
Art. 1780 - Perdita non imputabile della detenzione della cosa
Art. 1781 - Diritti del depositario
Art. 1782 - Deposito irregolare

Sezione II - Del deposito in albergo

Art. 1783 - Responsabilità per le cose portate in albergo
Art. 1784 - Responsabilità per le cose consegnate e obblighi dell'albergatore
Art. 1785 - Limiti di responsabilità
Art. 1785 bis - Responsabilità per colpa dell'albergatore
Art. 1785 ter - Obbligo di denuncia del danno
Art. 1785 quater - Nullità
Art. 1785 quinquies - Limiti di applicazione
Art. 1786 - Stabilimenti e locali assimilati agli alberghi

Sezione III - Del deposito nei magazzini generali

Art. 1787 - Responsabilità dei magazzini generali
Art. 1788 - Diritti del depositante
Art. 1789 - Vendita delle cose depositate
Art. 1790 - Fede di deposito
Art. 1791 - Nota di pegno
Art. 1792 - Intestazione e circolazione dei titoli
Art. 1793 - Diritti del possessore
Art. 1794 - Prima girata della nota di pegno
Art. 1795 - Diritti del possessore della sola fede di deposito
Art. 1796 - Diritti del possessore della nota di pegno insoddisfatto
Art. 1797 - Azione nei confronti dei giranti

Capo XIII - Del sequestro convenzionale

Art. 1798 - Nozione
Art. 1799 - Obblighi, diritti e poteri del sequestratario
Art. 1800 - Conservazione e alienazione dell'oggetto del sequestro
Art. 1801 - Liberazione del sequestratario
Art. 1802 - Compenso e rimborso delle spese al sequestratario

Capo XIV - Del comodato

Art. 1803 - Nozione
Art. 1804 - Obbligazioni del comodatario
Art. 1805 - Perimento della cosa
Art. 1806 - Stima
Art. 1807 - Deterioramento per effetto dell'uso
Art. 1808 - Spese per l'uso della cosa e spese straordinarie
Art. 1809 - Restituzione
Art. 1810 - Comodato senza determinazione di durata
Art. 1811 - Morte del comodatario
Art. 1812 - Danni al comodatario per vizi della cosa

Capo XV - Del mutuo

Art. 1813 - Nozione
Art. 1814 - Trasferimento della proprietà
Art. 1815 - Interessi
Art. 1816 - Termine per la restituzione fissato dalle parti
Art. 1817 - Termine per la restituzione fissato dal giudice
Art. 1818 - Impossibilità o notevole difficoltà di restituzione
Art. 1819 - Restituzione rateale
Art. 1820 - Mancato pagamento degli interessi
Art. 1821 - Danni al mutuatario per vizi delle cose
Art. 1822 - Promessa di mutuo

Capo XVI - Del conto corrente

Art. 1823 - Nozione
Art. 1824 - Crediti esclusi dal conto corrente
Art. 1825 - Interessi
Art. 1826 - Spese e diritti di commissione
Art. 1827 - Effetti dell'inclusione nel conto
Art. 1828 - Efficacia della garanzia dei crediti iscritti
Art. 1829 - Crediti verso terzi
Art. 1830 - Sequestro o pignoramento del saldo
Art. 1831 - Chiusura del conto
Art. 1832 - Approvazione del conto
Art. 1833 - Recesso dal contratto

Capo XVII - Dei contratti bancari

Sezione I - Dei depositi bancari

Art. 1834 - Depositi di danaro
Art. 1835 - Libretto di deposito a risparmio
Art. 1836 - Legittimazione del possessore
Art. 1837 - Abrogato
Art. 1838 - Deposito dei titoli in amministrazione

Sezione II - Del servizio bancario delle cassette di sicurezza

Art. 1839 - Cassette di sicurezza
Art. 1840 - Apertura della cassetta
Art. 1841 - Apertura forzata della cassetta

Sezione III - Dell'apertura di credito bancario

Art. 1842 - Nozione
Art. 1843 - Utilizzazione del credito
Art. 1844 - Garanzia
Art. 1845 - Recesso dal contratto

Sezione IV - Dell'anticipazione bancaria

Art. 1846 - Disponibilità delle cose date in pegno
Art. 1847 - Assicurazione delle merci
Art. 1848 - Spese di custodia
Art. 1849 - Ritiro dei titoli o delle merci
Art. 1850 - Diminuzione della garanzia
Art. 1851 - Pegno irregolare a garanzia di anticipazione

Sezione V - Delle operazioni bancarie in conto corrente

Art. 1852 - Disposizione da parte del correntista
Art. 1853 - Compensazione tra i saldi di più rapporti o più conti
Art. 1854 - Conto corrente intestato a più persone
Art. 1855 - Operazione a tempo indeterminato
Art. 1856 - Esecuzione d'incarichi
Art. 1857 - Norme applicabili

Sezione VI - Dello sconto bancario

Art. 1858 - Nozione
Art. 1859 - Sconto di cambiali
Art. 1860 - Sconto di tratte documentate

Capo XVIII - Della rendita perpetua

Art. 1861 - Nozione
Art. 1862 - Norme applicabili
Art. 1863 - Rendita fondiaria e rendita semplice
Art. 1864 - Garanzia della rendita semplice
Art. 1865 - Diritto di riscatto della rendita perpetua
Art. 1866 - Esercizio del riscatto
Art. 1867 - Riscatto forzoso
Art. 1868 - Riscatto per insolvenza del debitore
Art. 1869 - Altre prestazioni perpetue
Art. 1870 - Ricognizione
Art. 1871 - Rendite dello Stato

Capo XIX - Della rendita vitalizia

Art. 1872 - Modi di costituzione
Art. 1873 - Determinazione della durata
Art. 1874 - Costituzione a favore di più persone
Art. 1875 - Costituzione a favore di un terzo
Art. 1876 - Rendita costituita su persone già defunte
Art. 1877 - Risoluzione del contratto di vitalizio oneroso
Art. 1878 - Mancanza di pagamento delle rate scadute
Art. 1879 - Divieto di riscatto e onerosità sopravvenuta
Art. 1880 - Modalità del pagamento della rendita
Art. 1881 - Sequestro o pignoramento della rendita

Capo XX - Dell'assicurazione

Sezione I - Disposizioni generali

Art. 1882 - Nozione
Art. 1883 - Esercizio delle assicurazioni
Art. 1884 - Assicurazioni mutue
Art. 1885 - Assicurazioni contro i rischi della navigazione
Art. 1886 - Assicurazioni sociali
Art. 1887 - Efficacia della proposta
Art. 1888 - Prova del contratto
Art. 1889 - Polizze all'ordine e al portatore
Art. 1890 - Assicurazione in nome altrui
Art. 1891 - Assicurazione per conto altrui o per conto di chi spetta
Art. 1892 - Dichiarazioni inesatte e reticenze con dolo o colpa grave
Art. 1893 - Dichiarazioni inesatte e reticenze senza dolo o colpa grave
Art. 1894 - Assicurazione in nome o per conto di terzi
Art. 1895 - Inesistenza del rischio
Art. 1896 - Cessazione del rischio durante l'assicurazione
Art. 1897 - Diminuzione del rischio
Art. 1898 - Aggravamento del rischio
Art. 1899 - Durata dell'assicurazione
Art. 1900 - Sinistri cagionati con dolo o con colpa grave dell'assicurato o dei dipendenti
Art. 1901 - Mancato pagamento del premio
Art. 1902 - Fusione, concentrazione e liquidazione coatta amministrativa
Art. 1903 - Agenti di assicurazione

Sezione II - Dell'assicurazione contro i danni

Art. 1904 - Interesse all'assicurazione
Art. 1905 - Limiti del risarcimento
Art. 1906 - Danni cagionati da vizio della cosa
Art. 1907 - Assicurazione parziale
Art. 1908 - Valore della cosa assicurata
Art. 1909 - Assicurazione per somma eccedente il valore delle cose
Art. 1901 - Assicurazione presso diversi assicuratori
Art. 1911 - Coassicurazione
Art. 1912 - Terremoto, guerra, insurrezione, tumulti popolari
Art. 1913 - Avviso all'assicuratore in caso di sinistro
Art. 1914 - Obbligo di salvataggio
Art. 1915 - Inadempimento dell'obbligo di avviso o di salvataggio
Art. 1916 - Diritto di surrogazione dell'assicuratore
Art. 1917 - Assicurazione della responsabilità civile
Art. 1918 - Alienazione delle cose assicurate

Sezione III - Dell'assicurazione sulla vita

Art. 1919 - Assicurazione sulla vita propria o di un terzo
Art. 1920 - Assicurazione a favore di un terzo
Art. 1921 - Revoca del beneficio
Art. 1922 - Decadenza dal beneficio
Art. 1923 - Diritti dei creditori e degli eredi
Art. 1924 - Mancato pagamento dei premi
Art. 1925 - Riscatto e riduzione della polizza
Art. 1926 - Cambiamento di professione dell'assicurato
Art. 1927 - Suicidio dell'assicurato

Sezione IV - Della riassicurazione

Art. 1928 - Prova
Art. 1929 - Efficacia del contratto
Art. 1930 - Diritto del riassicurato in caso di liquidazione coatta amministrativa
Art. 1931 - Compensazione dei crediti e debiti

Sezione V - Disposizioni finali

Art. 1932 - Norme inderogabili

Capo XXI - Del giuoco e della scommessa

Art. 1933 - Mancanza di azione
Art. 1934 - Competizioni sportive
Art. 1935 - Lotterie autorizzate

Capo XXII - Della fideiussione

Sezione I - Disposizioni generali

Art. 1936 - Nozione
Art. 1937 - Manifestazione della volontà
Art. 1938 - Fideiussione per obbligazioni future o condizionali
Art. 1939 - Validità della fideiussione
Art. 1940 - Fideiussore del fideiussore
Art. 1941 - Limiti della fideiussione
Art. 1942 - Estensione della fideiussione
Art. 1943 - Obbligazione di prestare fideiussione

Sezione II - Dei rapporti tra creditore e fideiussore

Art. 1944 - Obbligazione del fideiussore
Art. 1945 - Eccezioni opponibili dal fideiussore
Art. 1946 - Fideiussione prestata da più persone
Art. 1947 - Beneficio della divisione
Art. 1948 - Obbligazione del fideiussore del fideiussore

Sezione III - Dei rapporti tra fideiussore e debitore principale

Art. 1949 - Surrogazione del fideiussore nei diritti del creditore
Art. 1950 - Regresso contro il debitore principale
Art. 1951 - Regresso contro più debitori principali
Art. 1952 - Divieto di agire contro il debitore principale
Art. 1953 - Rilievo del fideiussore

Sezione IV - Dei rapporti fra più fideiussori

Art. 1954 - Regresso contro gli altri fideiussori

Sezione V - Dell'estinzione della fideiussione

Art. 1955 - Liberazione del fideiussore per fatto del creditore
Art. 1956 - Liberazione del fideiussore per obbligazione futura
Art. 1957 - Scadenza dell'obbligazione principale

Capo XXIII - Del mandato di credito

Art. 1958 - Effetti del mandato di credito
Art. 1959 - Sopravvenuta insolvenza del mandante o del terzo

Capo XXIV - Dell'anticresi

Art. 1960 - Nozione
Art. 1961 - Obblighi del creditore anticretico
Art. 1962 - Durata dell'anticresi
Art. 1963 - Divieto del patto commissorio
Art. 1964 - Compensazione dei frutti con gli interessi

Capo XXV - Della transazione

Art. 1965 - Nozione
Art. 1966 - Capacità a transigere e disponibilità dei diritti
Art. 1967 - Prova
Art. 1968 - Transazione sulla falsità di documenti
Art. 1969 - Errore di diritto
Art. 1970 - Lesione
Art. 1971 - Transazione su pretesa temeraria
Art. 1972 - Transazione su un titolo nullo
Art. 1973 - Annullabilità per falsità di documenti
Art. 1974 - Annullabilità per cosa giudicata
Art. 1975 - Annullabilità per scoperta di documenti
Art. 1976 - Risoluzione della transazione per inadempimento

Capo XXVI - Della cessione dei beni ai creditori

Art. 1977 - Nozione
Art. 1978 - Forma
Art. 1979 - Poteri dei creditori cessionari
Art. 1980 - Effetti della cessione
Art. 1981 - Spese
Art. 1982 - Riparto
Art. 1983 - Controllo del debitore
Art. 1984 - Liberazione del debitore
Art. 1985 - Recesso dal contratto
Art. 1986 - Annullamento e risoluzione del contratto

Inizio pagina



TITOLO IV - Delle promesse unilaterali

Art. 1987 - Efficacia delle promesse
Art. 1988 - Promessa di pagamento e ricognizione di debito
Art. 1989 - Promessa al pubblico
Art. 1990 - Revoca della promessa
Art. 1991 - Cooperazione di più persone

Inizio pagina



TITOLO V - Dei titoli di credito

Capo I - Disposizioni generali

Art. 1992 - Adempimento della prestazione
Art. 1993 - Eccezioni opponibili
Art. 1994 - Effetti del possesso di buona fede
Art. 1995 - Trasferimento dei diritti accessori
Art. 1996 - Titoli rappresentativi
Art. 1997 - Efficacia dei vincoli sul credito
Art. 1998 - Titoli con diritto a premi
Art. 1999 - Conversione dei titoli
Art. 2000 - Riunione e frazionamento dei titoli
Art. 2001 - Rinvio a disposizioni speciali
Art. 2002 - Documenti di legittimazione e titoli impropri

Capo II - Dei titoli al portatore

Art. 2003 - Trasferimento del titolo e legittimazione del possessore
Art. 2004 - Limitazione della libertà di emissione
Art. 2005 - Titolo deteriorato
Art. 2006 - Smarrimento e sottrazione del titolo
Art. 2007 - Distruzione del titolo

Capo III - Dei titoli all'ordine

Art. 2008 - Legittimazione del possessore
Art. 2009 - Forma della girata
Art. 2010 - Girata condizionale o parziale
Art. 2011 - Effetti della girata
Art. 2012 - Obblighi del girante
Art. 2013 - Girata per incasso o per procura
Art. 2014 - Girata a titolo di pegno
Art. 2015 - Cessione del titolo all'ordine
Art. 2016 - Procedura d'ammortamento
Art. 2017 - Opposizione del detentore
Art. 2018 - Diritti del ricorrente durante il termine per l'opposizione
Art. 2019 - Effetti dell'ammortamento
Art. 2020 - Leggi speciali

Capo IV - Dei titoli nominativi

Art. 2021 - Legittimazione del possessore
Art. 2022 - Trasferimento
Art. 2023 - Trasferimento mediante girata
Art. 2024 - Vincoli sul credito
Art. 2025 - Usufrutto
Art. 2026 - Pegno
Art. 2027 - Ammortamento

Inizio pagina



TITOLO VI - Della gestione degli affari

Art. 2028 - Obbligo di continuare la gestione
Art. 2029 - Capacità del gestore
Art. 2030 - Obbligazioni del gestore
Art. 2031 - Obblighi dell'interessato
Art. 2032 - Ratifica dell'interessato

Inizio pagina



TITOLO VII - Del pagamento dell'indebito

Art. 2033 - Indebito oggettivo
Art. 2034 - Obbligazioni naturali
Art. 2035 - Prestazione contraria al buon costume
Art. 2036 - Indebito soggettivo
Art. 2037 - Restituzione di cosa determinata
Art. 2038 - Alienazione della cosa ricevuta indebitamente
Art. 2039 - Indebito ricevuto da un incapace
Art. 2040 - Rimborso di spese e di miglioramenti

Inizio pagina



TITOLO VIII - Dell'arricchimento senza causa

Art. 2041 - Azione generale di arricchimento
Art. 2042 - Carattere sussidiario dell'azione

Inizio pagina



TITOLO IX - Dei fatti illeciti

Art. 2043 - Risarcimento per fatto illecito
Art. 2044 - Legittima difesa
Art. 2045 - Stato di necessità
Art. 2046 - Imputabilità del fatto dannoso
Art. 2047 - Danno cagionato dall'incapace
Art. 2048 - Responsabilità dei genitori; dei tutori, dei precettori e dei maestri d'arte
Art. 2049 - Responsabilità dei padroni e dei committenti
Art. 2050 - Responsabilità per l'esercizio di attività pericolose
Art. 2051 - Danno cagionato da cosa in custodia
Art. 2052 - Danno cagionato da animali
Art. 2053 - Rovina di edificio
Art. 2054 - Circolazione di veicoli
Art. 2055 - Responsabilità solidale
Art. 2056 - Valutazione dei danni
Art. 2057 - Danni permanenti
Art. 2058 - Risarcimento in forma specifica
Art. 2059 - Danni non patrimoniali

Inizio pagina

 

vai alla pagina successiva

Precisiamo che qualsiasi testo letto/scaricato da "VicoloItalia", è scritto con il principio di "buona fede",
seguendo le indicazioni che i produttori ci forniscono.
Sia per le norme che per i prodotti, consigliamo di intendere ogni testo puramente indicativo.
In caso di necessità verificare le normative dai testi originali o da professionisti.
In caso di acquisti dei prodotti evidenziati nel nostro menù, controllare che sia espressamente indicato sul prodotto la dicitura
Made in Italy / Fatto in Italia.
Se trovate delle difformità vi invitiamo ad informarci, al fine di poter dare un servizio sempre migliore.
Grazie per la fiducia
L´amministratore di VicoloItalia

2011- 2017 - Grafica, layout e guide sono di esclusiva proprietà di VicoloItalia.it